• Ingresso delle truppe alleate a Città di Castello, 22 luglio 1944
  • Primo raduno degli ex perseguitati politici della provincia di Perugia (1945). Fra gli ospiti, il terzo da sinistra nella fila in alto è l'avv. Mario Berlinguer, padre di Enrico, ex deputato aventiniano allora fra i massimi responsabili dell'Alto commissa
  • Partigiani della “S. Faustino Proletaria d'urto” in marcia
  • Partigiani jugoslavi della “Gramsci” a Norcia nel giugno 1944
  • 11.	Comando del battaglione “Tito” della brigata “Gramsci”. Al centro Svetozar Laković “Toso”
  • Partigiani della “S. Faustino Proletaria d'urto”

Alimenti Trento

Nasce a Costacciaro (Pg) nel 1898. Calzolaio. Comunista
Militante socialista poi comunista, nella notte fra il 10 e l'11 marzo 1922 si trova a conversare con alcuni compagni in piazza a Gualdo Tadino. Improvvisamente il gruppetto viene assalito da una squadra di fascisti e ne scaturisce una violenta colluttazione. Sopraggiunge allora una pattuglia di Carabinieri guidata dal maresciallo. Vedendoli arrivare il gruppo di antifascisti si dà alla fuga, venendo fatto segno di colpi d'arma da fuoco sia da parte dei fascisti che dei Carabinieri. Una pallottola raggiunge in zona vitale Alimenti, che muore di lì a poco.


Tommaso Rossi


Fonti e bibl.: F. Alunni Pierucci, 1921-1922. Violenze e crimini fascisti in Umbria, Lampi di Stampa, Milano 2004, p. 118.



bk
organizzazioni
formazione
luogo
orientamento