• Ingresso delle truppe alleate a Città di Castello, 22 luglio 1944
  • Primo raduno degli ex perseguitati politici della provincia di Perugia (1945). Fra gli ospiti, il terzo da sinistra nella fila in alto è l'avv. Mario Berlinguer, padre di Enrico, ex deputato aventiniano allora fra i massimi responsabili dell'Alto commissa
  • Partigiani della “S. Faustino Proletaria d'urto” in marcia
  • Partigiani jugoslavi della “Gramsci” a Norcia nel giugno 1944
  • 11.	Comando del battaglione “Tito” della brigata “Gramsci”. Al centro Svetozar Laković “Toso”
  • Partigiani della “S. Faustino Proletaria d'urto”

Ferraboni Ferrero

Il fascicolo a lui intestato presso la questura di Perugia contiene documentazione del settembre 1942, quando la questura di Firenze segnala che il comunista Armando Gualtieri, arrestato e interrogato, dichiara che nel 1938, a Parigi, aveva conosciuto un tale Ferraboni Ferrero, perugino, comunista, carpentiere, che lo aveva convinto a trasferirsi a Perpignano e quindi a Figueras, in Spagna, dove si erano arruolati nelle file repubblicane. Ferito al braccio destro a seguito di un'incursione aerea, Gualtieri era stato ricoverato in ospedale e qui aveva visto la fotografia di Ferraboni su di un giornale che lo diceva morto in combattimento. Nonostante gli accertamenti avviati dalla questura di Perugia, il nominativo Ferraboni non risulta né all'anagrafe del Comune di Perugia, né a quelle di Gubbio, Todi, Foligno, Assisi, Spoleto, Norcia, Terni. Perciò è ipotizzabile che si tratti di uno pseudonimo. Di Armando Gualtieri si hanno invece più precise notizie. Nato a Vernio (Firenze) nel 1906, comunista, combatte in Spagna e muore nella Resistenza italiana, fucilato nel dicembre 1943 per l'uccisione del tenente colonnello Dino Gobbi, comandante del Distretto Militare di Firenze.


Luciana Brunelli, Gianfranco Canali


Fonti e bibl.: Asp, Questura, Schedati, b. 17 bis, fasc. 51; Alvaro López (a cura di), Antifascisti italiani caduti nella guerra di Spagna 1936-1939. Combattenti antifascisti di Spagna caduti nella lotta di liberazione in Italia, Quaderno Aicvas n. l, Roma 1982. 



bk
organizzazioni
formazione
luogo
orientamento